Manoscritto Vaudry de Saizenay

Schermata 2010-12-05 a 20.17.07E’ passato un attimo e mi sono distratto: così è trascorso oltre un mese senza che scrivessi nulla sul mio blog. In effetti ho corso parecchio e suonato frse un poco meno del solito.
I risultato è stato immediato: ho dovuto disdire il mio primo concerto perché temevo di non essere nemmeno in Italia. Questa sera mi ritrovo a casa a eseguire da capo il programma previsto, pensando che avrei potuto provare comunque: un battesimo del fuoco di cui ho bisogno e che spero di non rimandare oltre gennaio del prossimo anno.

Al di là di ogni riflessione personale, val la pena di segnalare che un’anima pia ha realizzato che il Manoscritto Vaudry de Saizenay nell’edizione Minkoff è da lunghissimo tempo introvabile, né se ne conosce una ristampa. Per questo motivo è, almeno per il momento, scaricabile da questo indirizzo.
Secondo un contributo apparso sulla lista francofona la Biblioteca di Besançon starebbe terminandone la digitalizzazione e prometterebbe di metterlo a disposizione on-line nel gennaio del prossimo anno.
Ho anche letto che ottenerne una versione digitalizzata su CD è molto semplice: basta inviare una richiesta diretta alla detta biblioteca. Chi vi si è recato direttamente racconta di aver persino ricevuto l’autorizzazione a sfogliarlo personalmente. Brivido…
Come immagine ho tagliato la mia pagina preferita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *