Charles Mouton e i kilometri in autostrada

Mouton_coverNella serata di Lunedì percorrevo i soliti – caldissimi in questa stagione – kilometri tra Parma e Portogruaro e la noia mortale di un viaggio ripetuto un numero infinito di volte stava per avere ragione di me.
Prima di partire avevo caricato sul mio iPod il CD che Franco Pavan ha recentemente dedicato a Charles Mouton: la decisione è stata immediata.
Rientrando a casa dovevo l’ultimo tratto di strada proprio a questa ispirata registrazione. Non è piaciuta solo a me, visto che Amadeus ha ritenuto di premiarla nella ezione “Antica”.
La musica di Mouton fluisce con estrema naturalezza, venata di impalpabile malinconia, sostenuta senza alcuno sforzo apparente dall’interpretazione delicata e sinceramente introspettiva di Franco Pavan.

Cento kilometri straordinari in compagnia di un CD splendido. Grazie.

Non cercate la biografia di Charles Mouton sulla solita Wikipedia, leggete piuttosto il libriccino (visto che la parola italiana c’è, perché dovrei scrivere booklet?) allegato al CD